NanuArt: piccole opere d’arte in resina

Amicizia al femminile, creatività ed intraprendenza: ecco i tre ingredienti per descrivere il progetto di Nanuart, che rappresenta un connubio perfetto tra istinto creativo e mentalità imprenditoriale.
Due amiche, Cristina ed Antonella, che al di là della propria professione, si sono lanciate da un anno in una nuova avventura: realizzare gioielli in resina abbinati a metalli preziosi, perle, coralli e pietre.

Cosa hanno di speciale i loro gioielli? La finitura molto elegante, mai stucchevole, che rende i loro pezzi indossabili tutti i giorni, in particolare le collane e gli orecchini con dimensioni vistose al punto giusto.
Le cromie dei gioielli ricordano paesaggi naturali (a noi hanno ricordato le Maldive e Lanzarote) e vi possiamo assicurare che, di persona, vedere come le resine riflettono i giochi della luce è tutta un’altra esperienza.
Il processo tecnico della creazione consiste nell’inserire pigmenti di colore nella resina e mentre quest’ultima si solidifica, il motivo interno si combina quasi casualmente, dando vita a pezzi unici, che non saranno mai uno uguale all’altro, in vero spirito artigianale.

Personalmente, ci siamo innamorate dei gioielli più “minuti” della collezione, in particolare ciondoli ed orecchini, particolari ma mai troppo eccessivi, anche per chi ama le forme geometriche.

Potete trovare tutte le loro creazione sullo shop online.

Quello che ci ha colpito di Nanuart, oltre alla bellezza delle loro creazioni, è chi vi sta dietro: due donne mature, con carriere professionali avviate, che tuttavia hanno avuto il coraggio di avventurarsi in questo progetto creativo, spinte anche dalle loro passioni per la pittura e la fotografia, con tanta voglia di sperimentare e di trasmettere agli altri una parte del loro mondo.
Morale della favola: non è mai troppo tardi per mettersi in gioco.

Claudia

Editor

"Diversion. Distraction. Fantasy. [Travel.] Change of fashion, food, love and landscape. We need them as the air we breathe. Without change our brains and bodies rot." Bruce Chatwin - It’s A Nomad Nomad World

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

 

Real Fashion, No Sugar

FOLLOW US ON