NAOMI CAMPBELL: Sexy diva for Agent Provocateur

Sciocchini, credevate esistesse solo Victoria’s Secret?
Se sogni di diventare una top model con i controc…ehm con la T maiuscola, allora non puoi non avere il mito di Naomi Campbell stampato in fronte. Essere una modella di colore non è facile, ma raggiungere uno status da leggenda e mantenerlo con questa disinvoltura è davvero un’impresa: credo che la cosa affascinante di Naomi sia la disinvoltura con cui riesce a far sembrare tutto così facile.
Superfluo sarebbe elencare la lista dei suoi successi, ma devo assolutamente ricordarvi di vederla dirigere il talent show The Face (su Sky Uno): credetemi, vi cambia la vita o almeno la serata. 
A 44 anni non ha davvero nulla da invidiare alle nuove reclute delle passerelle internazionali (soprattutto se parliamo di certe reality star **Kendall Jenner**): qui la vedete ultra sexy per la campagna pubblicitaria del brand Agent Provocateur, realizzata dalla celebre fotografa Ellen von Unwerth. Ho scoperto l’esistenza di questo brand esclusivo, quando mi sono innamorata del bikini sfoggiato dall’attrice Nina Dobrev la scorsa estate…
dopo estenuanti ricerche ecco spuntare un link attendibile e voilà eccomi catapultata in sito a fondo nero con lingerie e costumi da bagno super provocanti, dove mi sono accorta che probabilmente quello che piaceva a me era il più casto.
Perciò vi avverto: il tasso di sensualità di questo marchio è piuttosto alto, quindi se il vostro obiettivo è regalare infarti vi consiglio di fare un salto sul loro sito web: www.agentprovocateur.com
Brand: Agent Provocateur
Ad Campaign:  Spring/Summer 2015
Model: Naomi Campbell
Photographer: Ellen von Unwerth

Stella

Editor-in-Chief

Well, I guess that everything starts with me and my love for writing and fashion. Creating this project has not been easy, but I am really proud of my little creature; watching how it is developing is quite entertaining and I believe I am not going to stop any sooner.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

 

Real Fashion, No Sugar

FOLLOW US ON